Come si usa itunes radio?

come si usa itunes radio Come si usa itunes radio? Battezzata lo scorso autunno come iRadio, la nuova applicazione della Apple, iTunes Radio, che permette di ascoltare oltre 30 milioni di brani in streaming, è disponibile da alcuni giorni per i soli utenti degli Stati Uniti. Il lancio sul mercato europeo non è ancora stato annunciato, ma il fatto che l’interfaccia sia già stata tradotta in italiano e nelle altre lingue fa ben sperare.

Vediamo allora come si usa itunes Radio: iTunes Radio sarà subito disponibile lanciando l’app Musica (per i dispositivi mobili dotati del sistema operativo iOS 7) o aprendo iTunes (per i dispositivi non tablet, con sistema operativo OS X o Windows, l’importante è che abbiano istallato l’ultima versione di iTunes 11.1).
Tramite la nuova applicazione sarà possibile scegliere e ascoltare gratuitamente una delle oltre duecento stazioni radio, che potranno essere personalizzate in base ai propri gusti (senza però poter decidere direttamente quale canzone): fare tap sulla stellina del brano in esecuzione o passare al brano successivo crea degli input che vengono recepiti immediatamente dal sistema, e già dalla canzone successiva l’algoritmo sul quale si basa la scelta di un nuovo brano è aggiornato. Il sistema permette inoltre di scegliere all’interno di una stazione radio tra le canzoni più popolari (le Hits), le nuove scoperte (Discovery) o una via di mezzo tra le due (Variety). Se si usa l’iPhone, basta aprire l’app Musica, selezionare >Radio e poi una delle stazione: quando il brano è in esecuzione fare tap sulla “i” posta sul display in alto al centro e selezionare la modalità preferita. Se si è al computer, occorre solo aprire iTunes e una volta selezionato >Radio procedere nella stessa maniera del device mobile.
Per chi volesse provare la nuova applicazione senza attendere che arrivi nel bel paese, esiste un piccolo escamotage: è sufficiente inserire un account statunitense. Dopo aver aperto l’icona Impostazioni selezionare> iTunes Store e App Store, fare tap sull’ID Apple con cui ci si è connessi, disconnettere l’account corrente e inserire l’altro creato ad hoc. Ecco visto come si usa iTunes Radio, dunque buon ascolto…


Come si usa iTunes

guida su come si usa itunes Se siamo appena divenuti felici possessori di un dispositivo portatile Apple, di un iPhone, di un iPad o di un iPod Touch, quanto prima avremo a che fare con iTunes e con iTunes Store, la piattaforma dedicata per l’acquisto di contenuti multimediali, musica, video e libri, che renderà sempre più viva ed interessante la nostra esperienza con i prodotti della “Mela Morsicata”.  Itunes è stato da poco aggiornato alla versione 11 e se da un lato ha acquistato un design elegante e stiloso, dall’altro è diventato poco intuitivo, soprattutto per chi muove i primi passi nel mondo Apple.

ID Apple: la chiave d’accesso
Il primo passo da compiere per iniziare ad usare il servizio è quello di registrare un ID Apple, le credenziali di accesso per scaricare gratuitamente o acquistare i contenuti proposti da iTunes Store e dall’App Store. Se non lo abbiamo mai registrato è arrivato davvero il momento di farlo! Il modo più rapido è comodo è farlo collegandosi alla sezione dedicata del sito Apple (link: http://appleid.apple.com) e compilare la scheda di registrazione. L’operazione può essere effettuata sia dal PC che dal nostro dispositivo, ovviamente connesso a internet. Ottenuto l’ID Apple non ci rimane che andare in Impostazioni e scorrere l’elenco fino alla voce “iTunes Store e App Store”, inseriamo le nostre credenziali, composte dalla mail e dalla password scelte durante la registrazione, e siamo pronti per inziare.

iTunes Card: come pagare in maniera sicura
Gli acquisti effettuati su iTunes Store e App Store sono sicuri e può essere utilizzata una delle nostre carte di credito, sia tradizionale che prepagata; se non possediamo una carta di credito un’ottima alternativa è rappresentata dalle iTunes Card; si tratta di “credito”, acquistabile nei tagli da 15, 25, 50 e 100 euro, da potere spendere con tranquillità in entrambi gli Store. Le iTunes Card si trovano nelle catene di negozi di elettronica, come Mediaworld, e presso le ricevitorie Sisal.

Un “Tap” su iTunes e che lo spettacolo abbia inizio!
Adesso siamo davvero pronti, e carichi di credito, per potere sfogliare e scegliere le migliaia di contenuti proposti sull’iTunes Store. “Tappiamo” l’icona viola di iTunes dal nostro dispositivo ed iniziamo a scoprire questo colorato e vivace mondo. Veniamo accolti dalla sezione “In Primo Piano”, una selezione dei contenuti più recenti e trendy del momento. Scorriamo la pagina sia in verticale, per cambiare categoria, o in orizzontale per sfogliarla. Ovviamente quando siamo particolarmente colpiti da un prodotto è sufficiente un “tap” sull’immagine per accedere alla scheda di approfondimento.

Il primo acquisto su iTunes Store
Su iTunes Store possiamo acquistare davvero di tutto dalla musica in mp3 ai video, dalle suonerie per iPhone agli audiolibri; l’audio degli mp3 è di altissima qualità e spesso si può comprare un brano a meno di 1 euro. Proviamo ad acquistare la hit del momento o l’ultimo singolo della nostra band preferita. Dalla schermata iniziale scegliamo l’icona cerca, la lente d’ingrandimento alla base della pagina; si aprirà un campo di ricerca nel quale scriveremo il titolo della canzone o il nome dell’artista. Dai risultati che otterremo scegliamo quello che più ci aggrada selezionando l’immagine di copertina. Se il brano è parte di un album solitamente vedremo l’intera lista di canzoni; selezionando il numero della canzone potremo ascoltare, gratuitamente, alcuni secondi del brano. Selezionando invece l’importo, sulla destra, procederemo all’acquisto; comparirà il tasto “Acquista Brano”, una volta selezionato ci verrà chiesto di inserire la password del nostro ID Apple per confermare l’acquisto. Se confermiamo inizierà subito il download della canzone e l’importo speso verrà scalato dal nostro credito o addebitato sulla carta di credito.

Con questa procedura abbiamo visto come acquistare un brano, ma vale ovviamente per qualsiasi altro contenuto disponibile su Itunes Store.
                                                                                                                                             Gabriele Amodeo
Gratis su App Store