Come si usa Snapchat: le caratteristiche dell’App più usata dai giovanissimi

 Nessun commento

Come si usa SnapchatSnapchat è un’applicazione di messaggistica istantanea che in breve tempo ha conquistato milioni di utenti in tutto il mondo. La particolarità di questo servizio è che, rispetto ai suoi simili come Whatsapp o Telegram, i messaggi inviati ai propri contatti spariscono una volta letti o visualizzati e ogni storia creata dura solo 24 ore. La si può scaricare su dispositivi IOS e Android e non esistono differenze, soltanto alcuni aggiornamenti vengono effettuati prima sul sistema operativo di Apple e poi sull’altro.

Le funzioni di Snapchat

I ragazzini si sono subito appassionati a questo nuovo strumento di comunicazione per una serie di funzioni innovative e originali che mette a disposizione degli utenti. Consente, infatti, di chattare istantaneamente con i propri contatti e di condividere snap, ovvero delle foto o video di breve durata. Ogni snap può essere personalizzato con scritte di varie grandezze, dimensioni e colori, con stickers, emoji, avatar e tante altre idee creative. Gli elementi che, però, hanno reso Snapchat un vero e proprio fenomeno di intrattenimento sono i filtri. Questi si applicano con un semplice gesto sulla schermata e l’utente può vedere in anteprima quello che più gli piace prima di usarlo.

Come utilizzare Snapchat

Capire come si usa Snapchat è molto intuitivo, la prima cosa da fare è cercare nell’Apple Store o nel Play Store di Google l’applicazione e scaricarla sul proprio smartphone. Una volta avviata bisogna registrarsi e ottenuto l’accesso si può cominciare a scattare delle foto premendo il cerchio centrale, che appare nella schermata iniziale. Per creare video, invece, il tasto va premuto a lungo. A questo punto lo snap creato lo si può modificare, eliminare, scaricare sul telefono o inviarlo a una singola persona in chat o ai follower o a persone selezionate per hanno la possibilità di vedere una storia quotidiana. Per formare la propria lista di contatti si possono aggiungere quelli della propria rubrica telefonica, li si può ricercare attraverso il nome utente o con snapcode ovvero un’immagine personalizzata creata dall’applicazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *